FOCUS

Posted On 15 gennaio 2015 By In Altre Associazioni, Ultime News And 2597 Views

La Pallamano, dopo una decina di anni, torna a San Fior.

Tutto era nato un po’ per caso, molti anni fa, almeno 20…
Grazie al Professor Elio Dottor, insegnante presso le scuole medie, San Fior aveva iniziato a conoscere da vicino questo sport.
Prima le “garette” singole, poi il campionato sia femminile che maschile, l’unione con altre realtà, le collaborazioni e l’approdo nelle grandi serie, con le richieste di sportivi da parte della nazionale italiana.

Sin da subito la casa “sanfiorese” (quella delle scuole medie) era parsa stretta, brutta e non in grado di ospitare gare regolari (per la presenza del muro a pochi centimetri dalla linea che delimita il campo) così la società aveva deciso di emigrare.

Ora, dopo una decina di anni di assenza, la pallamano San Fior ritorna a giocare a San Fior, nella nuova tensostruttura recentemente realizzata dal Comune.

Sabato sera ci sarà la prima gara “sanfiorese” della serie A2 maschile.
Nella squadra militano numerosi atleti residenti a San Fior di Sotto.

 

 

About