FOCUS

Posted On 18 luglio 2016 By In Ultime News And 1835 Views

Resti umani. Arrivati gli archeologi.

A seguito del rinvenimento di numerosi resti umani durante gli scavi per la posa delle fognature tra canonica e chiesa parrocchiale, oggi (lunedì 18 luglio) a San Fior di Sotto sono arrivati gli archeologi.
Compito degli esperti sarà verificare se vi siano altri reperti nell’area dello scavo. I lavori della ditta incaricata di finire l’ultimo stralcio della canonica vecchia e di posare la fognatura proseguiranno quindi sotto la supervisione degli archeologi.
Stando a quanto appreso, durante gli scavi gli operai hanno rinvenuto numerosi resti umani nel terreno dell’ex canonica dove un tempo sorgeva l’antico cimitero di San Fior di Sotto poi trasformato in vigna. A far scattare l’intervento degli archeologi è stato però il ritrovamento di resti tra la canonica e la chiesa, dove c’era una lapide nel marciapiedi che porta alla casa del parroco.

About