FOCUS

Posted On 22 Ottobre 2014 By In Senza Categoria, Ultime News And 2742 Views

Mattinata nera per i pendolari. Un treno bloccato a Pianzano. Sopresse diverse corse

Questa mattina, 22 ottobre, un treno è rimasto bloccato alla stazione di Pianzano, per un probabile malfunzionamento.
Lo stop del convoglio ha provocato notevoli disagi ai pendolari, perchè il traffico è stato spostato sul binario libero.
Ritardi ma non solo. Secondo “treno dei desideri”, l’associazione che raccoglie le testimonianze dei pendolari, i convogli che stamane hanno accumulato ritardi sulla Venezia Udine sono moltissimi.

Sulle linee Sacile/Conegliano-Veneziasi sono verificate punte di ritardo sull’ordine dei 50 minuti (R2736 in partenza da Venezia alle 7.31) con medie di ritardi sull’ordine dei 20 minuti (R2735 in arrivo a Venezia alle 8.30, R11009 in arrivo alle 8.16, R2734 in partenza da Venezia alle 6.31).
Sempre in mattinata, sulla specifica linea Udine-Venezia si sono registrati ritardi record in partenza da Venezia con punte di circa 70 minuti (R2802 delle 6.04) e a seguire con ritardi di circa 56 minuti(R11008 delle 6.15) e 34 minuti (R2806 delle 8.04).

i treni cancellati sono i seguenti:

2 cancellazioni sulla linea Conegliano-Belluno (il R5632 in partenza da Belluno alle 8.16 e il R5600 che doveva arrivare a Belluno alle 7.42) e ritardi con punte di 47 minuti (R5626 in partenza da Belluno alle 5.16) e poi con medie di circa 20 minuti (R5604, R5628, R5606).

(fonte treno dei desideri)

About