FOCUS

Posted On 12 Aprile 2015 By In Gruppo Ricreativo, Ultime News And 2625 Views

PALU’. RESTAURO DELLE SCUOLETTE.

In tempi di spending review, di tagli a destra e a manca, i cittadini a San Fior di Sotto diventano la vera risorsa per il comune.
Una decina di volontari del Gruppo Ricreativo e degli “Amighi del lesso” da ieri (sabato 11 aprile 2015) stanno risistemando il Centro Sociale del Palù, meglio conosciuto come “la scuoletta del Palù”.
I balconi sono stati carteggiati, incollati e ritinteggiati perché danneggiati dalle intemperie. Stesso lavoro è stato eseguito per le panchine mentre per le travi esterne si sta ancora lavorando.
“La vernice (comperata dal comune) -ammettono i volontari- non basta mai. Il legno, gravemente danneggiato, assorbe tutto”.
E’ infatti dall’inaugurazione della nuova casetta (1997) che non viene eseguita un’operazione di questo tipo.
I volontari per terminare tutti i lavori avranno bisogno anche del prossimo fine settimana.
Fra i tanti che stanno ritinteggiando le travi figura anche l’ex assessore che proprio nel 1997 aveva deciso, assieme all’allora giunta, di demolire la vecchia scuola elementare per costruire il nuovo centro sociale.
La struttura ora viene utilizzata dai cittadini che ne fanno richiesta. Nel Palù vengono organizzate riunioni e feste private. Non mancano però le segnalazioni di atti di vandalismo contro porte, grondaie e infissi.
Una volta eseguite queste operazioni di restayling i volontari sperano che ci siano più controlli e sanzioni severe per gli indisciplinati.

 

BOOK FOTOGRAFICO:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.362485097294768.1073741863.221475474729065&type=3&uploaded=29