FOCUS

Posted On 7 Ottobre 2015 By In Storia e Luoghi, Ultime News And 2109 Views

Abbattute le scuole elementari. Bruno: “le ho fate su mi” (le ho costruite io)

I lavori di abbattimento sono iniziati il 5 ottobre alle 9.50 e nel pomeriggio di oggi (07/10/2015) le scuole elementari di San Fior di Sotto sono state letteralmente rase al suolo.
Al loro posto sorgeranno con ogni probabilità parcheggi e un parco pubblico visto che la cubatura “edilizia” è stata venduta dal Comune per introitare denaro da poter investire sul progetto di restyling della vecchia canonica.
Le scuole elementari di San Fior di Sotto sono state utilizzate da migliaia di persone, le stesse che in questi giorni si sono fermate per guardare le operazioni.
Tra i tanti “capo cantieri” che hanno posteggiato biciclette e auto in Via Zoppè per “ciacolar” e raccontare il punto di vista sul progetto di abbattimento c’era anche Bruno. Lui le scuole le ha costruite…. o meglio, le ha ampliate nel 1959 con la sua azienda edile che ha impiegato per l’operazione una decina di dipententi. Bruno Gava, “sanfiordisottese DOC”, si ricorda per filo e per segno tutti i lavori eseguiti per costruire il secondo piano delle scuole.
Prima del 1959 l’edificio era formato solo da un piano terra e aveva una sorta di semi-sotterraneo, dove molti scolari “birbanti” si nascondevano per non andar a lezione o solo per il gusto di far infuriare le insegnanti.
Con l’abbattimento delle scuole, finisce sostanzialmente un’era ma i ricordi rimarranno…
Proprio per non dimenticare i bei momenti vissuti, presto apriremo sul web/facebook una speciale bacheca dove tutti potranno inserire le vecchie foto riguardanti l’edificio e i momenti vissuti all’interno… a scuola.

Presto pubblicheremo anche un album fotografico dove si potranno ammirare tutte le fasi dell’abbattimento.

About