FOCUS

Posted On 9 Aprile 2016 By In Ultime News And 1653 Views

LAVORI IN CENTRO AVANTI TUTTA…

Prosegue a spron battuto la realizzazione del secondo stralcio dell’ex canonica di San Fior di Sotto.
In questi giorni si iniziano a vedere numerosi cambiamenti all’interno del cantiere di via Centro, poco distante dalla chiesa parrocchiale.
I dipendenti della ditta (che ha vinto l’appalto comunale al ribasso per 326.4000 euro) stanno predisponendo il marciapiede e mettendo mano a tutta la parte esterna; poi finita questa trance di lavori inizieranno ad operare all’interno della struttura per il completamento delle stanze al piano terra, primo piano e sottotetto.
Al piano terra ora sono agibili solo due locali: stanze ultimate grazie all’avvio del primo stralcio dell’opera che comprendeva proprio la messa in sicurezza della struttura e il restayling di una piccola porzione interna.
Al termine delle operazioni attualmente in corso nasceranno altri 2 nuovi locali al piano terra, una serie di nuovi spazi al primo piano e un’enorme sala nel sottotetto.
Diverse rampe di scale e un ascensore permetteranno alle persone di accedere alla struttura. [foto copertina “lavori in via Centro”]

Un’altra novità che è comparsa in questi giorni è la fioriera all’esterno della chiesa sorta dopo il completamento dei lavori intercomunali (S. Fior, Godega e Colle Umberto) tesi a rivitalizzare i piccoli centri culturali/religiosi.
La fioriera, secondo quanto appreso, sarebbe nata per una questione di abbellimento della “troncatura” che poco prima era visibile tra le nuove scalinate e quelle vecchie, “troncatura” (come l’hanno definita in molti) prevista dal progetto esecutivo.
Diversi cittadini ora si chiedono se possano resistere alle intemperie e sopratutto al sole quelle piante…
Daniele.WP_20160409_003

About